L’importanza della formazione tecnico-giuridica per le imprese

L’importanza della formazione tecnico-giuridica per le imprese Abstract Come ridurre il contenzioso per le imprese autonomamente senza accedere al sistema giustizia. Il problema I tempi e i costi per ottenere giustizia in Italia sono ormai insostenibili; oggi in Europa siamo agli ultimi posti. Tale lentezza e onere economico non può…

L’obbligo di sorveglianza del direttore dei lavori

In questo articolo parleremo nello specifico dell’obbligo di sorveglianza del direttore dei lavori. Per la responsabilità del direttore dei lavori in genere si invita a leggere l’articolo del 2 dicembre 2016 http://appaltoprivato.it/compiti-e-mansio…direttore-lavori/. Tale attività si concretizza in diversi compiti. visite periodiche; l’emanazione di indicazioni affinché l’opera progettata e commissionata venga…

FORMAZIONE TECNICO-GIURIDICA PER LE IMPRESE

I tempi e i costi per ottenere giustizia in Italia sono ormai insostenibili; oggi in Europa siamo agli ultimi posti:  gli oneri per lo Stato e per il privato sono diventati elevatissimi. Per le imprese risulta fondamentale evitare il più possibile le controversie giudiziali, il che si potrebbe ottenere, adottando…

VERIFICHE 231 CAMPUS BOCCONI MILANO

Abbiamo svolto, presso il cantiere “Campus Bocconi”, come  Organo di Vigilanza 231, l’attvità di verifica delle procedure di gestione della commessa in caniere oltre alla verifica del rispetto delle regole poste a tutela della sicurezza sul lavoro. Complimenti all’Impresa Costruzioni Grassi & Crespi Srl, non si è evidenziata alcuna violaizone…

Diritto del progettista / D.L. al pagamento della parcella in caso di danni all’edifico

In caso di danni all’edifico e conseguente condanna al risarcimento del danno in solido tra progettista / D.L. e appaltatore, rimane il diritto del professionista a pretendere il pagamento della sua parcella. La committente ha il diritto ad ottenere il pagamento dei danni ma deve pagare l’attività  eseguita  dall’architetto, fatta…

I difetti delle finiture e di isolamento acustico possono rientrare nei gravi difetti 1669

Gravi difetti 1669 c.c. – difetti delle Finiture dell’immobile e dell’isolamento acusitco. Per i Tribunali i vizi  riguardanti le finiture e il mancato o insufficiente isolamento acustico di un immobile rientrano nei gravi difetti previsti dall’art. 1669 c.c.  Di seguito, senza soffermarci sulle questioni generali circa la definizione di “gravi…