Vaucher previsto dal “Jobs act”: escluso l’utlilizzo negli appalti

L’utilizzo dei voucher è vietato nell’ambito di esecuzione di un appaltro. Infatti, l’art. 48 comma sei, del decreto legislativo 81/2015 precede che ” è vietato il ricorso a prestazioni di lavoro accessorio nell’ambito dell’esecuzione di appalti di opere o di servizi, fatte salve le specifiche ipotesi individuate con decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, sentite le parti sociali, da adottare entro sei mesi dall’entrata in vigore del presente decreto.”

Nel caso di accertamendo della violazione l’appaltatore rischia che i rapporti di lavoro vengano riqualificati in rapporti subordinati a tempo inteterminato.

Share Button